A Racconigi i profumi dei Principi

Racconigi_castello_sale_balie-05

SABATO 22 LUGLIO il Castello rinnova l’appuntamento con I PROFUMI DEI PRINCIPI, un’occasione unica per scoprire attraverso l’olfatto, profumi, aromi, essenze e fragranze gli ambienti quotidiani della vita di corte, quando i giovani principi giocavano nella reggia accuditi dalle balie. L’itinerario si sviluppa attraverso agli alloggi delle balie nei sottotetti, prosegue negli appartamenti dei principini e poi fino alle cucine ottocentesche. Ad ogni livello si sviluppa un vero e proprio percorso olfattivo, con cenni storici alle essenze utilizzate per profumare e prendersi cura di ambienti, armadi, biancheria e persone, note curiose sulle loro origini e provenienze, ma anche sui gusti e le mode. Negli alloggi delle balie le esperienze olfattive saranno legate alle fragranze, prima tra tutte la lavanda, coltivata nel parco e utilizzata per profumare biancheria, armadi e ambienti, ma anche il sapone di Marsiglia e il profumo del bucato. Negli alloggi dei principini le esperienze olfattive saranno dedicate ai profumi: nel bagno di Umberto II ultimo re d’Italia, nato proprio a Racconigi, ci si immergerà nel profumo del talco che, creato nel 1904, divenne subito una moda, nella camera di Umberto si potrà scoprire la colonia del re, formulata dai profumieri di corte con una formula di cui si era persa traccia e che è stata ricostruita grazie a recenti ricerche. Nelle camera delle principesse il tema dominante sarà la rosa damascena, amatissima da Elena di Montenegro perché legata a suoi ricordi di infanzia, e per questo utilizzata per le figlie Jolanda e Mafalda. Nelle cucine ottocentesche si potranno sperimentare gli aromi che in questa amatissima dimora di villeggiatura caratterizzavano la tavola dei sovrani: le erbe aromatiche, ma anche il profumo del pane, dei dolci e della frutta.

Al termine della visita, guidati da un mastro saponaio dell’atelier Aulina, si potrà partecipare al laboratorio e creare il sapone naturale profumato che utilizzavano i principini, realizzato con la formula utilizzata all’epoca.

Partenze: ore 10.30, 12.00 15.00 16.30. Durata: 60 min. Ingresso: biglietto castello + € 7 (adulti), gratis bambini fino a 10 anni. Per info e prenotazioni: tel: 391.7033907 nei seguenti orari 10-12 15-17 oppure via mail: socialracconigi@beniculturali.it

Fino al 27 agosto mostra fotografica COLORI NASCOSTI. Torino, la città di sempre sotto una nuova luce. La mostra presenta una selezione di lavori del fotografo piemontese Marco Saracco. Istantanee di Torino, scorci della città e il suo inconfondibile skyline, colto per lo più all’alba o al tramonto, esaltano i colori e le atmosfere del capoluogo piemontese. Immagini di Torino di Marco Saracco sono state scelte da compagnie internazionali e accolgono i viaggiatori all’aeroporto di Caselle. La mostra è aperta dall’8 luglio al 27 agosto dal martedì alla domenica dalle ore 10.00 alle ore 18.30. L’accesso alla mostra è gratuito previo pagamento del biglietto di ingresso Castello o parco. Per info: socialracconigi@beniculturali.it

About Staff

    You May Also Like