Gli eventi collaterali di 100% Italia

33. Francesco Menzio, Ritratto di Persico, 1929_bassa

Fino al 10 febbraio 2019 è in onda 100%Italia: 100 anni di arte italiana. Una sequenza espositiva di capolavori  attraverso una selezione di opere mai esposte e un programma di eventi tra Biella, Vercelli e Torino per accompagnare il pubblico in uno straordinario viaggio lungo cent’anni con 630 opere in 7 sedi. Parallelamente la mostra propone numerosi eventi collaterali: incontri sul collezionismo, conferenze, lezioni d’arte, eventi musicali.

100%Italia è ospitata a:
• Biella a Palazzo Gromo Losa – Futurismo – e al Museo del Territorio – Secondo Futurismo
• Vercelli ad Arca – Metafisica, Realismo Magico, NeoMetafisica
• Torino al Museo Ettore Fico – Novecento, Corrente, Astrazione, Informale – al MEF Outside – Pop Art – al Mastio della Cittadella – Optical, Minimalismo, Arte Povera, Pittura Analitica, Concettuale – e a Palazzo Barolo – Transavanguardia, Nuova Figurazione, Internationalità.

Il Presidente della Repubblica ha premiato 100%Italia con una medaglia, come riconoscimento di eccellenza. La regia è di Andrea Busto, direttore del Museo Ettore Fico di Torino, che l’ha ideata e coordinata. Il catalogo della mostra, che Busto ha curato di persona, è un volume di “4 chili e 200 grammi di cultura”, che resterà come documento di riferimento per conoscere opere mai esposte.

Athos Casarini, Dinamismo di metropoli, 1912_bassa

TORINO

Il 10, ore 19:00 – 20:30, all’interno del ciclo Lezioni d’arte (10 lezioni a pagamento – € 10,00 per ogni incontro; € 50,00 per tutti gli appuntamenti. Evento gratuito con biglietto mostra).
In nome dell’astratto. Percorsi di ricerca in Italia dagli anni Trenta agli anni Settanta. Con Claudio Cerritelli. Al MEF Museo Ettore Fico (via Francesco Cigna 114, Torino). **incontri inseriti in un ciclo.
La conversazione di Claudio Cerritelli affronta le stagioni fondamentali della pittura di segno non figurativo, geometrico, informale, aniconico, seguendo la linea di evoluzione del concetto di astrattismo attraverso il confronto tra le sue radici storiche e le successive variazioni legate alla decantazione lirica, concreta, segnica, gestuale, materica, fino alle esperienze più radicalizzate della pittura analitica degli anni Settanta.
Il ciclo di Lezioni d’Arte per 100%Italia. Cent’anni di capolavori si compone di 10 appuntamenti tematici con curatori ed esperti.
Presso MEF Museo Ettore Fico – via Francesco Cigna 114, Torino. Per info e prenotazioni: info@museofico.it +39 011 853065

Il 12 ottobre, ore 19:00 – 20:30, all’interno del ciclo Lezioni d’arte (10 lezioni a pagamento – € 10,00 per ogni incontro; € 50,00 per tutti gli appuntamenti. Evento gratuito con biglietto mostra).
In nome dell’astratto. Percorsi di ricerca in Italia dagli anni Trenta agli anni Settanta. Con Claudio Cerritelli. **incontri inseriti in un ciclo
La conversazione di Claudio Cerritelli affronta le stagioni fondamentali della pittura di segno non figurativo, geometrico, informale, aniconico, seguendo la linea di evoluzione del concetto di astrattismo attraverso il confronto tra le sue radici storiche e le successive variazioni legate alla decantazione lirica, concreta, segnica, gestuale, materica, fino alle esperienze più radicalizzate della pittura analitica degli anni Settanta.
Il ciclo di Lezioni d’Arte per 100%Italia. Cent’anni di capolavori si compone di 10 appuntamenti tematici con curatori ed esperti.
Presso MEF Museo Ettore Fico – via Francesco Cigna 114, Torino. Per info e prenotazioni: info@museofico.it +39 011 853065Alessandro Mendini, Poltrona di Proust, 1987_bassa

Il 17, ore 18:30 all’interno del ciclo Incontri sul collezionismo. (Evento gratuito con biglietto mostra).
Il libro d’arte. Con Paola Gribaudo.
Editor di fama internazionale, Paola Gribaudo, figlia dell’artista editore e collezionista Ezio Gribaudo, ha collaborato in quasi trent’anni di carriera con numerosi artisti e le più importanti case editrici, per i quali ha realizzato cataloghi e libri d’arte. Paola Gribaudo, in conversazione con Paola Stroppiana, racconterà la sua esperienza e cosa significhi oggi comporre un libro d’arte in tutte le sue fasi, dall’elaborazione all’esemplare cartaceo.
Presso MEF Museo Ettore Fico – via Francesco Cigna 114, Torino. Per info e prenotazioni: info@museofico.it +39 011 853065

Palazzo Barolo – Via Corte d’Appello, 20/C
Il 25 ottobre, ore 19:00, all’interno del ciclo Lezioni d’arte (10 lezioni a pagamento – € 10,00 per ogni incontro; € 50,00 per tutti gli appuntamenti. Evento gratuito con biglietto mostra).
Transavanguardia e Nuova Figurazione L’estate sta finendo. Cronache (postmoderne) dagli anni Ottanta. Con Luca Beatrice
[…] “Le cronache degli anni Ottanta […] non si limitano all’effervescenza del panorama artistico all’interno di categorie ben note. La rivoluzione in atto riguarda anche (vorrei dire soprattutto) l’intrusione delle “pratiche basse”, dei linguaggi popolari, del gergo giovanile, tutti passi decisivi verso la dis-accademizzazione dell’arte […]
Per info e prenotazioni: info@museofico.it +39 011 853065

VERCELLI

Il 6 alle ore 18:00 – all’interno del ciclo di conferenze. (Evento gratuito con biglietto mostra).
Conferenza_Realismo magico & Metafisica_Elena Pontiggia & Lorenzo Canova
Realismo magico: un’arte carica di stupore
Per quasi tutta l’arte tra le due guerre vale la definizione creata dallo scrittore Massimo Bontempelli: “Un realismo preciso, immerso in un’atmosfera di lucido stupore”. Casorati, Oppi, Carrà, Donghi, Usellini e molti altri artisti si riallacciano al Quattrocento, ma, meditando sulla metafisica di de Chirico, creano un’arte carica di stupore e di enigmi, una sorta di via italiana al surrealismo.
Giorgio De Chirico tra metafisica e neometafisica
La lezione d’arte di Lorenzo Canova presenterà il percorso di Giorgio de Chirico dalla nascita della pittura metafisica nel 1910, fino alla fase neometafisica dei suoi ultimi anni. Saranno analizzati anche i rapporti di de Chirico con gli altri artisti presenti nella sezione della mostra dedicata alla Metafisica, alla Neometafisica e al gruppo dei pittori degli Italiani di Parigi. Presso ARCA Piazza San Marco, 1, Vercelli. Per info e prenotazioni: info@museofico.it +39 011 853065. http://www.museofico.it/events/incontro-curatori-elena-pontiggia-lorenzo-canova/Il 14, ore 16 all’interno degli incontri Area Educativa. (Incontro a pagamento € 7,00 + biglietto mostra)
Piccolo ma prezioso al 100%, in  occasione della Giornata Nazionale delle famiglie al Museo (F@mu), visita della mostra e laboratorio per bambini e famiglie.
Per info e prenotazioni: +39 0161 252764

Cartolina_Arca_Vercelli
Il 14 ore 17:00 – all’interno del ciclo di conferenze. (Evento gratuito con biglietto mostra).
Conferenza_Giorgio de Chirico, Alberto Savinio e la metafisica del Mediterraneo_Cristina Santarelli. Nel corso dell’intervento, corredato da proiezione di immagini, si cercherà di ricostruire la matrice greca dell’opera dei fratelli De Chirico attraverso l’analisi di alcune opere incentrate sulla ripresa di miti musicali dell’antichità.
Presso Museo Borgogna – via A. Borgogna, 4. Per info e prenotazioni: info@museofico.it +39 011 853065

Il 18, ore 15:30 all’interno degli incontri Area Educativa. (Incontro a pagamento € 5,00 + biglietto mostra)
Età del Museo speciale “100%Italia”: visita della mostra rivolta al pubblico adulto in particolare
Per info e prenotazioni: +39 0161 252764
BIELLA

Il 13 ottobre alle 18:00 ospita l’evento Performativo-Letterario – (Evento gratuito con biglietto mostra).
Letture futuriste di Stella Sorcinelli, a cura dell’Associazione Maigret & Magritte,
Dal Manifesto ai Manifesti. Futurismo: avanguardia globale.
Attraverso la lettura e il commento di alcuni dei passi più suggestivi dei manifesti futuristi, Stella Sorcinelli dell’associazione Maigret & Magritte conduce un percorso che delinea il programma artistico dell’avanguardia futurista italiana nelle sue innumerevoli declinazioni, mostrando come l’ ‘industriosità culturale’ che l’animava, unita al sincero spirito di gruppo di chi vi aderiva, volesse pervadere tutti i linguaggi espressivi (dalla letteratura alla cinematografia, dall’architettura alla pittura, dalla politica alla scultura, dalla drammaturgia alla musica, dal teatro alla danza) e del vivere in società (dal matrimonio al varietà, dalla moda alla cucina) per rifondarne i presupposti alla luce di etica ed estetica rivoluzionarie.
Presso Palazzo Gromo Losa – Corso del Piazzo, 22-24. Per info e prenotazioni: info@museofico.it +39 011 853065

About Staff

    You May Also Like