Marzo tra natura e cultura a Racconigi

Racconigi_parco 10_LD

In occasione della seconda edizione della Giornata Nazionale del Paesaggio, prevista per mercoledì 14 marzo, il Castello di Racconigi propone “Il giardino perduto. Itinerario tematico: dal giardino seicentesco di André Le Nôtre al parco romantico”. Alle ore 11 e alle 15 sarà possibile scoprire nuove vedute prospettiche delle due facciate del Castello e del loro contesto paesaggistico, ammirare una ricostruzione del giardino seicentesco di André Le Nôtre (il giardiniere di Versailles), e ripercorrere attraverso aneddoti, riproduzioni grafiche e progetti architettonici dell’epoca le successive trasformazioni ottocentesche. L’itinerario, che sarà riproposto mercoledì 21 e 28 marzo alle ore 11, è un’occasione per scoprire il giardino perduto e le vicende di cui il parco è stato protagonista: da luogo di caccia e piacere ad azienda agricola con Carlo Alberto, fino all’attuale parco di Racconigi, premiato come il più bello d’Italia.

locandina _IMG_8693 alta

Attività a cura delle educatrici museali del Castello di Racconigi e delle volontarie del Servizio Civile Nazionale. Per informazioni e prenotazioni: pm-pie.racconigi.sed@beniculturali.it; attività gratuita previo pagamento del biglietto d’ingresso al parco del Castello (€ 2, salvo riduzioni o esenzioni consultabili sul sito http://polomusealepiemonte.beniculturali.it/index.php/musei-e-luoghi-della-cultura/castello-di-racconigi/visita-il-castello-di-racconigi)

Per il ciclo di incontri sui romanzi di Giuseppina Valla, toccanti storie di donne in grado di sopportare e superare le disavventure della vita trovando la forza per continuare a lottare, giovedì 15 marzo alle ore 18 (presso la Sala Conferenza del Castello) si terrà la presentazione di “Non ti fermare sul ponte”, edito da Araba Fenice. Un libro che parla di anziani e lavoro, guerra, amore e dolore attraverso la storia di una famiglia torinese che gestiva una macelleria in Borgo Po. Il ponte, quello sul Po che porta alla chiesa della Gran Madre a Torino, è testimone delle vicende familiari e del periodo storico, così come della crudeltà della guerra, ma soprattutto di un amore che si rivela più forte della morte. Gli appuntamenti dedicati ai romanzi di Giuseppina Valla proseguiranno giovedì 22 marzo con “Tace il labbro” e giovedì 29 marzo con “Sulla strada dei ricordi e Il mistero di Casa Castagno”.

Per informazioni: socialracconigi@beniculturali.it

Per la seconda edizione di Reali Sensi di Turismo Torino, dedicata all’udito, domenica 18 marzo alle ore 10.45 si terrà “Suoni del Parco”, una passeggiata alla scoperta dei canti degli uccelli che popolano il Parco del Castello Reale di Racconigi: il tambureggiamento del picchio, il garrito della rondine, lo zirlo del tordo. Un’esperienza sensoriale che valorizza la ricchezza faunistica di uno dei più importanti Siti di Interesse Comunitario del Piemonte. L’attività, condotta in collaborazione con l’Associazione Centro Cicogne e Anatidi di Racconigi, prevede una breve introduzione seguita da una passeggiata nel Parco.

Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie): gvaschetti@libero.it; costo attività: € 3 (gratuito under 6) previo pagamento del biglietto di ingresso parco (€ 2 salvo riduzioni o esenzioni consultabili sul sito http://polomusealepiemonte.beniculturali.it/index.php/musei-e-luoghi-della-cultura/castello-di-racconigi/visita-il-castello-di-racconigi

About Staff

    You May Also Like