Il Filatoio di Caraglio e il Museo del Setificio Piemontese riaprono al pubblico dopo la pausa invernale con la mostra “Emozioni e incantesimi nell’opera di Federigo Sclopis”, inaugurata da Vittorio Sgarbi.