Una mostra al Filatoio di Caraglio celebra il maestro toscano nel cinquecentenario della morte. Animazioni multimediali, disegni, modelli lignei, macchine ricostruite e due torcitoi circolari da seta funzionanti unici.