Festival del Bagnetto Verde in tour

caselle-sito

Prima tappa “eliminatoria” domenica 9 aprile a Caselle

Il Festival mondiale del Bagnetto Verde, omaggio al re delle salse piemontesi giunto alla sua IV edizione, si ingrandisce e moltiplica “in tour” gli appuntamenti nel corso dell’anno: domenica 9 aprile nel cortile di palazzo Mosca a Caselle si svolgerà la prima tappa in occasione dell’iniziativa Agricoltura e Commercio tra passato e futuro promossa dalla LACA, i Giovani Agricoltori di Caselle e dall’assessorato all’Agricoltura e Sviluppo Economico. Durante l’evento, in cui si potranno scoprire il lavoro degli agricoltori e degli allevatori del territorio, le tradizioni e i prodotti locali e naturali, 20 squadre provenienti da tutto il Piemonte si incontreranno per la prima tappa del tour 2017 del Festival mondiale del Bagnetto Verde, sfidandosi a colpi di mezzaluna, prezzemolo, aglio e ricette segrete. Le squadre avranno a disposizione una postazione e gli ingredienti di base, aglio e prezzemolo a volontà. I vincitori si aggiudicheranno la possibilità di partecipare al gran finale domenica 22 ottobre in Piazza Madama Cristina a Torino.

Domenica 9 aprile

Ore 12-14 accoglienza delle squadre

Ore 14-16 preparazione delle salse

Ore 16-18 degustazione

Ore 18,30-19 premiazione

Le prossime tappe del tour:

28 maggio, Bergolo CN

4 giugno, Trino VC

17 settembre, Pontechianale CN

8 ottobre, Alba CN

22 ottobre, Torino – piazza Madama Cristina

Ad ogni tappa verranno selezionate due squadre, premiate rispettivamente dalla giuria tecnica e dalla giuria popolare secondo criteri di valutazione che riguardano la bontà del bagnèt, l’aderenza alla ricetta originale, la presentazione della propria postazione e della ricetta. La gara è aperta a tutti, privati, associazioni, cuochi professionisti o amatoriali dai 4 ai 94 anni e le regole sono semplici come gli ingredienti del bagnetto:

  1. Fai la tua squadra con amici, nonni, nipoti, vicini di casa, la tua associazione…
  2. Iscrivi la tua squadra scrivendo a info@bagnettoverde.it o chiamando il 3492237484
  3. Date il via agli allenamenti.
  4. Il bagnetto si prepara tutto in piazza, dall’inizio alla fine. L’organizzazione fornisce prezzemolo e aglio, le attrezzature e gli ingredienti segreti li porti tu.

I vincitori di ogni tappa potranno poi partecipare alla sfida finale, che vedrà oltre 50 squadre riunite in piazza Madama Cristina.

Il Festival mondiale del Bagnetto Verde è un omaggio, in uno spirito di socialità e condivisione, al “bagnet verd”. Organizzato sotto forma di gara popolare, prevede una competizione a squadre per la preparazione della propria “ricetta segreta” del bagnetto verde. Il pubblico, spettatore della gara, potrà anche assaggiare e partecipare alle votazioni.

Il Festival recupera la radicata tradizione piemontese della salsa realizzata per la prima volta dal cuoco di casa Savoia Giovanni Vialardi nel 1864: “Nettate un pugno di prezzemolo e un po’ di aglio, pestateli nel mortaio con due rossi d’uovo sodi e una noce di mollica di pane bagnata nell’aceto, passate il tutto al setaccio, allungatelo con olio ed aceto, aggiungete un po’ di sale, pepe, un pizzico di zucchero e formate così una salsa liscia e colante”.

Ideato e organizzato da Yankuam Sartoretto, titolare della zupperia Yankuam & co, insieme all’Associazione Commercianti San Salvario, l’evento è anche occasione di incontro, aggregazione e inclusione sociale. Coinvolgendo pubblici diversi per generazione, appartenenza territoriale e preferenza culturale, promuove il recupero di forme di socialità conviviale che rafforzino i rapporti familiari, di vicinato, di accoglienza, apertura e incontro.

About Staff

    You May Also Like