Gaarmann al Museo della Ceramica

Logo_FMdCVM_V

È frutto di una proposta d’interscambio culturale Italia-Danimarca il progetto Turning Tables. The Memory of a Landscape, dell’artista danese Louise Gaarmann, a cura di Elena Inchingolo e Paola Stroppiana. È articolato in una residenza d’artista e in una mostra, ospitate nel prestigioso Palazzo Fauzone di Germagnano, sede del Museo della Ceramica di Mondovì.

L’inedita proposta nasce nell’ambito del Grant Danish Crafts and Design Abroad, istituito da Danish Arts Foundation, ed è sostenuta dall’Ambasciata di Danimarca in Italia. Il progetto è articolato in differenti fasi: una residenza d’artista di due settimane presso il Museo della Ceramica (a partire dal 1 marzo 2019), una lecture organizzata in collaborazione con il Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino (15 marzo 2019) e una mostra (16 marzo – 31 maggio 2019) che proporrà i lavori realizzati nel corso della residenza. Il tutto corredato da un catalogo in italiano e in inglese.

Inaugurazione Mostra 16 marzo ore 16

Museo della Ceramica di Mondovì – Piazza Maggiore, 1

Louise Gaarmann. Turning Tables. The Memory of a Landscape. A lecture.

Venerdì 15 marzo, ore 17

Aula Magna Lingotto, Politecnico di Torino, Via Nizza 230 – Torino

Intervengono:

Cristian Campagnaro Prof. Associato in Design e Comunicazione Visiva, DAD Politecnico di Torino

Elena Dellapiana Prof.ssa Associata in Storia dell’Architettura e Design, DAD Politecnico di Torino

Elena Inchingolo e Paola Stroppiana Storiche dell’arte e curatrici del progetto Louise Gaarmann. Turning Tables. The Memory of a Landascape.

Christiana Fissore Direttrice del Museo della Ceramica di Mondovì

Andreina Galleani d’Agliano Presidente della Fondazione Museo della Ceramica Vecchia Mondovì

Louise Gaarmann artista

About Staff

    You May Also Like