Porte aperte alle Terme di Lurisia

Il 29 giugno le Terme di Lurisia aprono le porte ai visitatori per offrire una giornata dedicata all’accoglienza, alla cura e alla consapevolezza. Il programma è molto ricco ed è riassunto dallo slogan “Don’t worry be Terme”, che vuol dire per un giorno pensa al tuo benessere e impara a essere felice.

Il Porte Aperte inizia alle 9 e sarà una giornata dedicata ai 5 sensi (vista, udito, tatto, olfatto e gusto). Saranno offerte prove gratuite di cura inalatoria e di massaggio rilassante, della durata di 10 minuti. Ci si potrà, poi, rilassare con il Qi Gong in Terrazza o con il laboratorio del Mandala di lana, un tipo di tessitura che per le tribù indiane d’America aveva un significato religioso e celebrava ricorrenze felici come la nascita di un figlio (laboratorio aperto a tutti, dai 5 ai 99 anni). I più piccoli hanno un angolo a loro dedicato, il “TRUCCABIMBI”, con tanti palloncini colorati.

Di particolare suggestione saranno le visite guidate, con tanto di caschetto giallo da minatore, alla galleria Marie Curie, la grotta che farà scoprire il segreto dell’acqua di Lurisia. E ci sarà anche la possibilità di visitare l’intero Istituto Idrotermale.

L’udito sarà allietato dalle “Gocce di musica” dell’arpa di Valentina Meinero e della sua Orchestra di Arpe Futura e dall’ accompagnamento musicale “Amarcord”, con il pianoforte del maestro Tony Rocca. Ma la felicità la si raggiunge anche attraverso la respirazione consapevole, che si potrà sperimentare nella lezione “Respira la vita”. Per soddisfare, infine, il gusto ci sarà la dolce sorpresa: “Il frollino della Felicità”.

Ma qual è il peculiare significato di questo Porte Aperte? Lo svelerà l’incontro dibattito “A tu per tu con…”: Alessandro Invernizzi, amministratore delegato Terme di Lurisia, parlerà delle “Terme della Felicità”; Massimo Gestro, specialista in Medicina Termale, di “Benessere consapevole e Medicina Termale”.

“Faremo scoprire i luoghi più belli delle Terme – dicono i padroni di casa, Alessandro Invernizzi e Yara Rigo de Righi – ma soprattutto vorremmo offrire l’opportunità a tutti di conoscere un ambiente accogliente dove prendersi cura di sé e ritrovare l’equilibrio tra corpo e mente esplorando le potenzialità dei nostri 5 sensi”.

Acque-Lurisia_Grotta-Garbarino-LD

About Staff

    You May Also Like